Vini toscani: i 10 più famosi
Alla scoperta dei 10 vini più conosciuti e apprezzati della Toscana

Curiosità sul Vino 23 nov 2022

La Toscana è sicuramente una delle regioni vinicole per eccellenza: il suolo ricco di minerali collabora con un clima mite per offrire ogni anno vini migliori e di qualità superiore. Qui sono rinomate le colline del Chianti, assieme a tutta la zona del Mugello, della Val di Chiana e della Val d’Orcia, culla dell’inimitabile Brunello di Montalcino. In questo articolo scopriamo quali sono i 10 vini più famosi e apprezzati della regione Toscana.



Il Brunello di Montalcino DOCG


Il Brunello di Montalcino nasce dall'uva coltivata sui territori di Sangiovese e deve il suo stesso nome al vitigno che storicamente ha conservato il nome di Brunello. Il territorio è quello delle colline senesi e l'immissione in commercio avviene, come da tradizione, il 1° Gennaio del quinto anno dalla vendemmia. In questo lungo periodo il Brunello passa almeno due anni in botte, rigorosamente fatta in legno di rovere, per poi passare alla bottiglia ed ultimare il suo grado di affinamento. Il Brunello di Montalcino rappresenta quindi l'idea di un vino limpido e vivace, brillante nel colore ed intenso nel profumo. Si offre al palato con un sapore ampio e persistente, che continua a soddisfare i palati di esperti e intenditori.

Chianti Classico DOCG


I territori di Sangiovese assieme ad altri vitigni a bacca nera hanno collaborato per la creazione di un vino particolare: il Chianti Classico. Un vino rosso rubino, floreale e fresco, dagli abbinamenti tradizionali toscani. L'80% di Sangiovese assieme al 20% dei vitigni toscani messi assieme producono il Chianti Classico, coltivato su tutto l'Appennino toscano centrale. Il Chianti viene per questo collocato nella provincia di Firenze, comprendendo appunto i comuni di Greve in Chianti e di Barberino Val d'Elsa. All'appello figurano anche i territori di Poggibonsi e Castelnuovo Berardenga. Il Gallo Nero contraddistingue ogni bottiglia di Chianti Classico ed è garanzia di qualità e certificazione autentica.

Carmignano DOCG


Carmignano DOCG è il risultato di una commistione di vitigni che hanno sperimentato tanto prima di arrivare ad una simile eccellenza. Questo vino si compone per il 50% di Sangiovese, per il 20% di Canaiolo Nero mentre Cabernet Sauvignon e Cabernet Franc completano l'opera assieme al Trebbiano Toscano, al Malvasia di Chianti e al Canaiolo Bianco. La produzione di questo vino meraviglioso è situata nella provincia di Prato includendo i territori di Carmignano e Poggio, assieme a Caiano. Il Carmignano DOCG è sottoposto a otto mesi di invecchiamento. Intenso nel colore rosso granato e dall'odore fortemente vinoso, il Carmignano si presenta con sapore piacevole con tanti abbinamenti possibili, tra cui l'immancabile bistecca alla fiorentina.

Montepulciano DOCG


Il vino nobile di Montepulciano DOCG utilizza il Sangiovese per il 70%, mentre la restante parte arriva da altri vitigni non aromatici senza mai superare il 5% di vitigni a bacca bianca. Ancora una volta, Siena è il centro nevralgico di un'eccellenza tutta italiana. In questa provincia, più precisamente a Montepulciano, si sviluppa un vino dal forte colore rosso rubino e dall'odore molto intenso. Gli abbinamenti per questo vino sono facili da accostare: si va infatti dalle carni rosse cotte alla griglia, alla selvaggina con formaggi stagionati.

Vernaccia di San Gimignano DOCG


Il Vernaccia di San Gimignano rappresenta per tutti la regina bianca della Toscana. Qui, seguendo un rigido disciplinare si produce un vino all'85% con Vernaccia di San Gimignano e la restante parte con vitigni a bacca bianca non aromatici. L'area geografica di riferimento è quella appunto di San Gimignano, nella provincia di Siena. Il Vernaccia è di un giallo paglierino dai riflessi dorati che affascina tutti. Questo vino si presenta con un odore molto delicato dai sentori fruttati e floreali, caratterizzati da un retrogusto di mandorla molto piacevole. Per questo si abbina facilmente alle salse bianche, ai crostacei e ai molluschi, così come alle insalate di riso e in generale ai piatti a base di pesce.

Vin Santo del Chianti Classico DOC


Qui si ritorna sui territori del Trebbiano Toscano e della Malvasia, che concorrono per il 60% a creare il Vin Santo del Chianti Classico che si completa per la restante parte con altri vitigni a bacca bianca. Il Vin Santo è un vino bianco dal colore giallo che cambia dal paglierino al dorato, fino all'ambrato intenso. Appartenendo alla categoria dei vini passiti, il Vin Santo è un ottimo prodotto da accompagnare ai dessert assieme a tutta la pasticceria secca, come i cantucci toscani o i ricciarelli senesi.

Bolgheri Sassicaia DOC


Il Bolgheri Sassicaia è un vino rosso rubino, granato e vinoso, robusto e pieno di gusto. Questo vino è prodotto nel comune di Castagneto Carducci in provincia di Livorno, dove per l'80% si utilizza il Cabernet Sauvignon e per il restante 20% uve a bacca nera provenienti dai vitigni della regione Toscana. L'ideale per il Bolgheri Sassicaia è la cacciagione, oltre alle pietanze di carne cotta alla griglia.

Colli di Luni Vermentino DOC


Il Vermentino è un vino DOC prodotto quasi totalmente con uve Vermentino e con una piccola aggiunta che viene dai vitigni di coltivazione a bacca bianca toscani. I territori di Fosdinovo, Podenzana e Aulla in provincia di massa, collaborano alla produzione di questo piccolo gioiellino dal colore giallo intenso e dal caratteristico sapore fruttato e asciutto.

Vini Toscani Famosi

Maremma Toscana Rosso DOC


Il Maremma Toscana rosso DOC è un vino dai caratteristici riflessi violacei e dall'odore particolarmente vinoso, seppur mantiene un'armonia e un equilibrio del tutto piacevoli al palato. Qui il Sangiovese è presente al 40%, mentre altri vitigni a bacca nera completano la creazione di un rosso rubino molto caro alle zone della provincia di Grosseto, da sempre abbinato ai piatti a base di carne.

Monteducco Rosso DOC


I comuni di Cinigiano e Civitella assieme ai comuni limitrofi, hanno voluto sperimentare con successo un vino fatto da Sangiovese al 60% insieme ad altri vitigni toscani, ottenendo un vino intenso e dall'odore ampio. Il Monteducco si presta molto bene agli arrosti e alle carni rosse.

Dopo aver analizzato le principali caratteristiche dei dieci vini più apprezzati della Toscana, potrai orientarti più facilmente verso la bottiglia di vino toscano più adatta alla tua occasione. La Corte dei Venti, azienda storica situata nelle terre senesi, produce da tre generazioni uno dei caposaldi della tradizione, il Brunello di Montalcino, un vino che con il tempo ha conquistato tutto il mondo. Nella cantina online troverai le nostre migliori bottiglie forgiate di importanti riconoscimenti e se hai in programma di visitare personalmente queste terre meravigliose, ti consigliamo una visita in azienda dove potrai scoprire tutti i segreti di questa eccellenza direttamente nel suo luogo di origine e godere delle nostre ricche degustazioni per un’esperienza enogastronomica da ricordare.

Scopri le nostre offerte

Scopri i vini, le grappe e l'olio extravergine d'oliva della Corte dei Venti. Acquistali adesso ad un prezzo speciale sul nostro store online.

Acquista adesso
Vuoi Informazioni?
Invia adesso la tua richiesta.
info@cortedeiventi.com