Come conservare il Vino a Casa
E mantenere le sue qualità

Curiosità sul Vino 11 dic 2020

Se siete degli intenditori di vino, amanti o semplicemente vi piace possedere qualche bottiglia interessante del prelibato nettare di Bacco, sicuramente vi sarete imbattuti sulla modalità di stoccaggio della vostra amata cantina.

Avendo una cantina non vi sarà difficile riporre il vostro vino nella maniera più corretta ma se siete in un appartamento o comunque sia in una casa che non ha una vera e propria cantina per conservare il vino, questi consigli vi saranno molto utili, poiché dovrete crearvi la vostra umile cantina in un angolo della casa.

Ecco dunque alcune dritte per conservare il vino in casa!

1. Bottiglie distese

La prima grande, inscindibile, regola per conservare un vino, soprattutto quelli destinati all’invecchiamento, è sicuramente mettere la bottiglia distesa!

Infatti, la bottiglia se riposa in modo orizzontale permette al vino di venire a contatto con il tappo di sughero che essendo sempre umido si gonfierà un po' rendendolo perfettamente aderente al collo della bottiglia:

vino disteso

questa particolarità non farà si che il vino sa di tappo (lì subentrano in gioco altri fattori come le muffe che non hanno nulla a vedere con il contatto con il tappo) ma permetterà all’ossigeno di non penetrare per niente dentro la bottiglia, mantenendo il vino al meglio.

Dunque, sia che abbiate una stanza dedicata, che dobbiate acquistare una piccola vetrina cantina, ricordate che le vostre bottiglie dovranno adagiare ben distese.

2. La temperatura

Ricordate sempre che la temperatura è fondamentale per la conservazione del vino, l’eccessivo calore è deleterio per le bottiglie che se subiscono troppo caldo possono portare il liquido a maturare in maniera incontrollata, perdendo le qualità organolettiche e rendendo inutile quindi la conservazione e l’invecchiamento.

Tenete la vostra cantina o i vostri scaffali quindi in una stanza molto fresca e lontana da fonti di calore come la cucina, la zona caldaia, ecc. ovviamente le cantine vetrine hanno dei termostati e quindi può risultare più facile mantenere una temperatura adeguata, ma ricordate anche l’eccessivo freddo non va bene, proprio come il caldo, per questo è sconsigliabile anche tenere il vino in frigo!

3. Dividere i tipi di vini

Avete i vostri scaffali da riempire con le vostre amate bottiglie migliori, è importante sapere come suddividerle nello stoccaggio, infatti, proprio per la connessione con l’esposizione al calore, i vini si collocano seguendo questa regola: i bianchi e frizzanti e mossi più in basso alla base degli scaffali e su a salire con i rosati e infine i rossi nella parte più in alto. Questo perché tendenzialmente i bianchi sentono maggiormente gli sbalzi termici e il calore tende a salire naturalmente in un ambiente.

bottiglie di vino

4. Lontano dagli odori

Ricordate sempre che il vino va conservato lontano dalla maggior parte degli odori forti come deve essere lontano dal calore, infatti il vino è una vera e propria spugna capace di assorbire tutti gli odori intorno a se, nonostante il vetro delle bottiglie.

Quindi scegliete una stanza che non sia vicina a pericolosi odori provenienti da alimenti come formaggi, salumi, tartufi ecc., da gas di scarico, trovate un ambiente che sia il più neutro possibile per conservare le vostre bottiglie al meglio.

5. Lontano dalla luce

Se ci fate caso, per chi ha avuto la fortuna o ha tutt’ora questa gioia, la cantina del nonno era sempre cupa, sempre al buio e umida, non certo perché vostro nonno è un fan di Dracula, o forse lo è anche, ma la cosa principale è che il vino deve riposare al buio!

La luce diretta nelle bottiglie facilita e velocizza l’ossidazione del vino che è un assoluto nemico poiché altera completamente le qualità organolettiche del prezioso nettare, quindi sempre stoccare le bottiglie in un luogo molto buio.

E adesso che sapete come conservare al meglio le vostre amate bottiglie più pregiate, potete pensare a degustarle in compagnia, magari sfoggiando le vostre doti di Sommelier!





Scopri le nostre offerte

Scopri i vini, le grappe e l'olio extravergine d'oliva della Corte dei Venti. Acquistali adesso ad un prezzo speciale sul nostro store online.

Acquista adesso
Vuoi Informazioni?
Invia adesso la tua richiesta.
info@cortedeiventi.com